Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

News

Dante (Stefano Galli) è un giovane uomo di provincia, senza uno scopo nella vita. La sua esistenza cambia nel momento in cui conosce Ignazio Virgilio Fagaroni, detto Faga (Ivan Brusa), uno strambo compaesano. Prodotto del cinema indipendente, il film è l'amaro e appassionato ritratto di una generazione.
Ancora un utilizzo non casuale del nome "Dante".

www.youtube.com/watch?v=ZF7LR1j_xxUDante (Stefano Galli) vive alla giornata senza alcuno scopo ne obiettivo. L’incontro con Ignazio Virgilio “Faga” Fagaroni, cambierà ogni cosa, per sempre. Be...
... See MoreSee Less

1 settimana fa

Video image

 

Comment on Facebook

Giannalberto Bendazzi, "Animazione. Una storia globale". Con Contenuto digitale (fornito elettronicamente), UTET, 2 voll. ... See MoreSee Less

2 settimane fa

Giannalberto Bendazzi, Animazione. Una storia globale. Con Contenuto digitale (fornito elettronicamente), UTET, 2 voll.

E' morto Bernardo Bertolucci, regista innovativo e grande amante della bellezza. Nessun rapporto esplicito fra la sua cinematografia e Dante. Ma un legame con lo stato del fiorentino c'è: quello dell'esilio.
Bertolucci interpreta la parte del liquidatore fallimentare nel film "Golem. Lo spirito dell'esilio" del regista israeliano Amos Gitai (1991).
... See MoreSee Less

3 settimane fa

E morto Bernardo Bertolucci, regista innovativo e grande amante della bellezza. Nessun rapporto esplicito fra la sua cinematografia e Dante. Ma un legame con lo stato del fiorentino cè: quello dellesilio. 
  Bertolucci interpreta la parte del liquidatore fallimentare nel film Golem. Lo spirito dellesilio del regista israeliano Amos Gitai (1991).

Animaphix International Animated Film Festival
Giannalberto Bendazzi riceve a Palermo il Premio Efebo d'Oro 2018 per il miglior saggio sul cinema: "Animazione. Una storia globale"

"Per la straordinaria e complessa ricerca effettuata nel corso di anni e racchiusa in due volumi che rappresentano una summa storica dell'arte dell'animazione a cui Giannalberto Bendazzi ha dedicato una vita di studi, approfondimenti e ricerche durante le quali ha incontrato il lavoro di artisti di ogni parte del mondo".

Le nostre più vive congratulazioni!
... See MoreSee Less

1 mese fa

http://www.cralmpsreggiocalabria.it/iniziative/la-divina-commedia-opera-musical/

Beethoven, la versione animata della Quinta Sinfonia di Mark Robbins è un capolavoro.

Questo è un breve estratto del primo movimento, che Beethoven aveva definito come ''il destino che bussa alla porta''.... un altro viaggio!

www.youtube.com/watch?v=vcBn04IyELcI spent over 3 months synchronizing a line rider track to Beethoven's 5th drawing everything by hand. There is no animation happening here. Any time a charac...
... See MoreSee Less

1 mese fa

Video image

 

Comment on Facebook

LA BIBLIOTECA DI DANTE – Lunedì 5 Novembre 2018 ore 17:00
Società Dante Alighieri , Piazza Firenze 27, Roma

Ogni anno Imago riprodurrà in edizioni in facsimile i manoscritti più prestigiosi della Divina Commedia. L’avventura editoriale si concluderà nel 2021: il risultato sarà una rara, preziosa ed unica Biblioteca di Dante. Ad oggi I codici danteschi disponibili sono cinque.
... See MoreSee Less

2 mesi fa

LA BIBLIOTECA DI DANTE – Lunedì 5 Novembre 2018 ore 17:00
Società Dante Alighieri , Piazza Firenze 27, Roma

Ogni anno Imago riprodurrà in edizioni in facsimile i manoscritti più prestigiosi della Divina Commedia. L’avventura editoriale si concluderà nel 2021: il risultato sarà una rara, preziosa ed unica Biblioteca di Dante. Ad oggi I codici danteschi disponibili sono cinque.
Mostra altri

 

Film

Pluto, re dell’inferno, manda sulla terra Barbariccia, sotto le vesti del dottor Nox, per procurare anime e prendere Maciste, che abita in un paese di campagna…

L’anima di Pia, incontrata nel Purgatorio tra coloro che hanno subito una morte violenta, chiede a Dante di pregare per lei, una volta tornato sulla terra…

Non è la trasposizione della “Commedia” dantesca, ma una riflessione sulla condizione umana costruita sul dialogare di alcuni ospiti di una casa di cura per alienati mentali..

E’ presente nel Paradiso una sacra impassibilità che rimanda ad una statica salvazione, mentre nell’Inferno il dinamismo si nutre di una ferma condanna morale…