Titolo originale: A Tv Dante: The Inferno Cantors IX-XIV

Regia: Raul Ruiz

Paese: Gran Bretagna

Genere: Drammatico, Storico

Anno: 1991

Durata: 61 minuti

Episodi: 6

Audio: Inglese, Cileno

Sceneggiatura: Peter Greenaway, Tom Phillips

Fotografia: Hector Rioz

Montaggio: Rodolfo Wedelez

Scenografia: Jan Roelfs, Ben Van Os

Produzione: Channel Four Films, Elsevier-Vendex, YLE, RTP, SBS-TV.

 

CAST

Dante: Francisco Reyes

Virgilio: Fernando Bordeu

Voce di Virgilio: Jhon Gielgud

Voce di Dante: Bob Peck

 

TRAMA

Raul Ruiz, all’interno del progetto di A Tv Dante, rilegge i canti IX-XIV dell’Inferno ambientandoli in Cile, quando il Paese è sotto la dittatura del generale Augusto Pinochet. L’inferno è, così, connotato da forme di violenza, torture e pene, proprie di quel regime, ma comuni ad altri luoghi in cui dittatori, oligarchie, sette esercitino in modo improprio il potere. Dante e Virgilio percorrono le strade del Cile, fuggono rincorsi da un popolo affamato, e dialogano con altri personaggi.

 

NOTE

La narrazione di Ruiz abbandona le forme didascaliche di Phillips e Greenaway per una narrazione immaginifica, potentemente simbolica e, non di rado, orrorosa. Interessanti le soluzioni di Ruiz con montaggio alla russa, come all’inizio del IX canto da una statua usata come perno in primo piano, con scatti consecutivi per costruire uno spazio “impossibile”.

 

LINK

youtube https://www.youtube.com/watch?v=R2vMbnQ9778

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *