Titolo originale: Dante’s Inferno

Regia: Ron Howard

Paese: USA

Anno: 2016 (13 ottobre in Italia)

Genere: Drammatico

Durata: 121 mn.

Colore: Colore

Audio: Sonoro

Musiche: Hans Zimmer

Fotografia: Salvatore Totino

Sceneggiatura: David Koepp

Scenografia: Peter Wenham

Montaggio: Ton Elkins, Daniel P. Hanley

Effetti speciali: Jody Johnson, Double Negative, Instinctual VFX, Territory

Costumi: Julian Day

Produttore: Ron Howard, Brian Grazer

Produzione: Imagine Entertainment, Columbia Pictures, LStars Capital

Distribuzione (Italia): Warner Bros. Italia

 

CAST

Robert Langdon: Tom Hanks

Sienna Brooks: Felicity Jones

Bertrand Zobrist: Ben Foster

Christoph Bouchard : Omar Sy

Harry “il Rettore” Sims:Irrfan Khan

Elizabeth Sinskey: Sidse Babett Knudsen

Parker: Fausto Maria Sciarappa

Vayentha: Ana Ularu

Martha Alvarez: Ida Darvish

Capo della polizia: Vincenzo Tanassi

Rogue Bruder: Christian Stelluti

Guida turistica: Francesca Inaudi

Guardia nel museo: Fortunato Cerlino

Guardia nel museo: Vincent Tiotta

 

TRAMA
Il Robert Langdon, professore di simbologia all’Università di Harvard, si risveglia in un ospedale di Firenze, vittima di una profonda amnesia, dopo che alcuni uomini misteriosi hanno tentato di ucciderlo. Si affida alla dottoressa Sienna Brooks per recuperare i suoi ricordi, mentre – tra inseguimenti, sequestri e fughe -ha intermittenti visioni dell ‘Inferno di Dante, legate, in particolare, alla struttura dell’Inferno disegnata da Botticelli. Il Consortium, un’organizzazione segreta, è il nemico da sconfiggere: ma non è il solo. Un terribile virus è l’oggetto della contesa: nel finale questo viene recuperato e definitivamente sigillato.

Il film si chiude sulla visita di Langdon a Palazzo Vecchio, dove rimette la maschera di Dante al suo posto, per allontanarsi definitivamente.

 

NOTE
Il film è tratto  dal libro di Dan Brown, Inferno, il quarto ad avere il professor Robert Langdon come protagonista. Uscito il 14 maggio 2013, il romanzo è stato subito prelazionato dalla Sony Pictures Entertainment per la trasposizione cinematografica. Il cast è stato annunciato nel febbraio 2015

Le riprese si sono svolte tra Firenze, Venezia e Budapest. La prima si è tenuta a Firenze l’8 ottobre 2016 e il film è uscito nelle sale il 13 ottobre.

La trasposizione presenta alcune differenze. Legata allo sviluppo narrativo, la più significativa è la diffusione del virus, presente nel romanzo sin dall’inizio, mentre nel film la sacca che lo contiene si rompe nelle fasi finali, ma senza contaminare. Legata  a una visione complessiva dei personaggi e alla loro caratterizzazione, invece, l’importanza data nel romanzo al movimento del Transumanesimo, cui aderiscono Bertrand Zorbist e Sienna Brooks.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *