Titolo originale: Francesca da Rimini

Regia: Mario Morais

Paese: Italia

Anno: 1908

Genere: storico, drammatico

Lunghezza: oltre 300 metri

Colore: bianco e nero

Audio: muto

Soggetto: Francesca da Rimini di Gabriele D’Annunzio

Fotografia: Sergio Walschke

Produzione: Comerio & Co., Milano

 

TRAMA

Il film racconta la storia di Francesca da Rimini e del suo amore per Paolo Malatesta, fratello del nobile, ma brutto, Gianciotto Malatesta a cui era promessa. Il loro intenso, ma tragico rapporto finirà ben presto con l’uccisione dei due innamorati, da parte del marito tradito.

 

NOTE

Di questa prima versione nazionale, realizzata a Milano, ci resta solo un commento apparso su “La Cine-Fono” e la “Rivista Cinematografica”, in occasione della prima napoletana alla Sala Roma: «Lo svolgimento dantesco della Francesca da Rimini vene preparato con eccellenti attori e di conseguenza è riuscito meravigliosamente bene». Carlo Mansueti si dilunga poi sul manifesto che accompagna il film: «Ho osservato che molti giovanotti e signorine del ceto medio, prima di entrare nella Sala Roma, si soffermavano dinanzi al cartellone spiegativo del celebre episodio dantesco, per cui risulta chiaramente la conseguenza della massima essenza di cultura che ci dà quello spettacolo».

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *