Titolo originale: Dante’s Inferno

Regia: Sean Meredith

Paese: Usa

Anno: 2007

Genere: animazione, drammatico

Durata: 78 min

Colore: colore

Audio: Inglese

Sceneggiatura: Paul Zaloom, Sandow Birk

Produzione: Dante Film Lcc

 

CAST

Dante: Dermot Mulroney

Virgilio: James Cromwell

Farinata: Tony Abatemacro

Minosse, Paolo, Hirohito, Copter Pilot, Spiro Agnew: Scott Adsit

Metallica Defendant, L. Ron Hubbard, Curtis LeMay: Matt Besser

Ciaccio, Calvacanti, Joseph Stalin, Ulisse: Bill Chott

Caronte, Phlegyas, Senatore Dick Cheney: Mike Coleman

Lucano, Goloso, Jim Jones: Andrew Daly

Brunetto Latini: John Fleck

Orazio, Filippo Argenti: Sean Forrester

Ovidio, Agente Immobiliare, Papa Niccolò III: Tony Hale

George Sanders, Lobbysta dalla voce profonda: Tom Hallick

Guidatore arrabbiato, Mounted Policeman: Brandon Johnson

George Sand: Laura Krafft

 

TRAMA

Un diario di viaggio cupamente comico in un mondo urbano sotterraneo che denuncia l’alienazione umana nella realtà capitalistica occidentale, all’interno di uno scenario fin troppo familiare formato da lotti di auto usate, comunità chiuse, centri commerciali, e sullo sfondo il Campidoglio. Dante, giovane ragazzo, si risveglia dopo una nottata allo sbando e incontra un uomo, Virgilio. Insieme alla sua guida Dante conoscerà l’orrore infernale incontrando una serie di personaggi contemporanei di reprobi, compresa la famosa – e infausta – casta dei politici, presidenti, papi, sfruttatori, insieme ai personaggi del testo dantesco, fino a Satana stesso.

 

NOTE

Il film è l’adattamento del libro Dante’s Inferno di Sandow Birk e Marcus Sanders (Chronicle Books, 2004), che è una moderna riduzione dell’Inferno di Dante.

Dante’s Inferno di Sean Meredith è invece un film d’animazione con marionette di carta realizzate da da Elyse Pignolet e Sandow Birk, e magistralmente dirette da Paul Zaloom. Dante’s Inferno è una tagliente satira che permette di affiancare ai personaggi del poema dantesco persone note della contemporaneità: John Kennedy, Marilyn Monroe, Heinrich Himmler, George Sand etc. Il testo dantesco rimane il filo conduttore della storia in una cruda modernizzazione delle coordinate spaziali e temporali.

Il film è stato presentato nel gennaio 2007 allo Slamdance Film Festival. Il film è stato presentato anche al Santa Barbara International Film Festival, Sarasota Film Festival, Atlanta Film Festival, Newport Beach Film Festival, Maryland Film Festival, Silver Lake Film Festival, al Boston Underground Film Festival, e all’ Ovation TV cable network.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *